Apologia al capitalismo 5

gennaio 13, 2011

Ovvero: il capitalismo e la democrazia. Iniziamo dalla democrazia: questa splendida forma di governo a volte si arena sul problema di promulgare leggi impopolari perché in quel caso il governo perderebbe voti. Quindi spesso la scelte impopolari vengono rinviate il più possibile, cioé di solito non vengono mai fatte.

Per il capitalismo è tutto un altro discorso, la responsabilità non è attribuibile e il fatto che ci siano degli eventi impopolari vengono percepiti “giusti” da chi non li subisce.

Quando invece l’evento impopolare è troppo grosso, arrivano i governi e mitigano, e dal momento che stanno facendo qualcosa di popolare, i governanti sono ben contenti di farlo.

In effetti questo varrebbe per qualunque forma di governo, non solo la democrazia, ma sarebbe interessante vedere il viceversa, cioé quale altro sistema economico possa essere supportato dalla democrazia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: