Thoughts overflow

novembre 16, 2010

Vicina ad essere una condizione maniacale, i “pensieri straripano” quando a metà pomeriggio ci si accorge che la giornata finirà senza che facciamo tutto quello che volevamo fare e in un istinto naturale di panico il cervello rilascia la pila di cose da fare.

Soluzioni: riavviare il computer, fissare il vuoto per venti minuti, e dedicarsi a compiti meccanici di trascrizione o risposta di emails.

Annunci