Fini e la propaganda

settembre 8, 2010

C’è un po’ di agitazione in questi due giorni (anzi, come al solito) riguardo a delle parole dette da Fini e alle reazioni di Berlusconi e Bossi.
Sarebbe facile cominciare a pesare la situazione: Fini è stato attaccato da “Il Giornale”, Berlusconi vuole salvarsi dai processi che lo vedono imputato etc…
Ma sarebbe come inseguire una carota lanciata dal pastore: è, e rimane, tutta propaganda. Qual è l’obiettivo? In questo caso, direi, “nutrire se stessa”. Usare i media deliberatamente, mandare messaggi contraddittori “chiediamo le dimissioni”, ma in realtà “non le abbiamo mai chieste”. Occupare il tempo, perderlo.
Tutto quello che è successo negli ultimi due mesi non ha nessun valore, un domani si stringono la mano e tutto torna come prima.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: