generazione senza futuro

febbraio 26, 2010

Inspirato dagli incessanti tentativi del governo per stra-favorire gli interessi dei potenti ho scritto uno di quei testi che cambia di significato se letto al contrario. In questo caso le righe vanno lette dall’alto verso il basso, come al solito, e poi dal basso verso l’alto.

La mia generazione è senza futuro
e mi rifiuto di credere che
posso cambiare l’Italia.
Vi dirò solo questo
“pensare al proprio interesse è lo scopo della vita”
E’ intollerabile che
l’uomo più importante d’Italia,
anche se fosse veramente,
possa essere processato per corruzione.
E’ normale che chiunque
recuperi i propri guadagni senza pagare le tasse
ed è inaccettabile che una persona nell’anonimato
possa dire cio che vuole su Internet.
E’ una fortuna che ognuno
compri l’acqua pubblica dalle multinazionali
e non è necessario che il cittadino,
i giovani si interessino della cosa pubblica.
E’ indispensabile, per sostentare la società, che
vengano costruiti nuovi inceneritori.
I cittadini non devono permettere che
anche una sola speranza possa avere valore.
In realtà credo che
si possa scegliere il contrario di tutto questo

Mi sono inspirato a questo video, ma ce ne sono altri in giro

Annunci

Una Risposta to “generazione senza futuro”

  1. Aspirante Logico said

    Il mio nick name significa che mi piacerebbe diventare un logico, ma letto al contrario sembra che io sia gia’ un logico con il vizio di tirare di coca!

    Piu’ in generale, un sano periodo ipotetico del primo tipo offre la possibilita’ di essere invertito in un nuovo periodo dal significato diverso; non necessariamente contrario, ma sicuramente opposto limitatamente al punto di vista. In poche parole, l’inversione di protasi e apodosi inverte la causa con l’effetto.

    se mangio, non dormo
    se dormo, non mangio.

    Bene, scrivendola mi sono reso conto che non ci azzecca nulla con la lettura al contrario di cui parlavi tu, ma ormai l’ho scritta e mi dispiaceva cancellarla.

    PS
    non ti svelero’ mai la mia vera identita’… ah ah!

    [ – questo commento trasuda di accento romagnolo 😛 n. – ]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: